Progettare e gestire

28 Marzo 2024

Professionisti e competenze che si prendono cura del design intent

Forte del know how e dell’esperienza, Starching ha saputo destreggiarsi in un settore in forte crescita nel periodo post pandemia: «per l’hotellerie possiamo stimare un incremento del 35% di progetti negli ultimi due anni. Un’area di sviluppo in cui le richieste sono aumentate, senz’altro a partire proprio dall’esperienza Six Senses a Roma. I nostri progetti hanno una caratteristica comune: il contatto diretto con il committente, con ricadute sulla gestione economica e finanziaria fin dalle fasi di sviluppo», commenta Carlo Giacosa, director di Starching. Ogni cliente ha ovviamente una propria visione e un modus operandi, ma nel rapporto con Starching rimane costante la fiducia nelle competenze e nella conoscenza del mercato, come nel caso dell’Hotel Marble di Forte dei Marmi. «Il nostro valore viene apprezzato anche per la solidità di un team in grado di assumersi delle responsabilità, specialmente all’inizio dell’operazione» ribadisce Giacosa.

Lo spettro della committenza nel settore dell’hospitality per Starching è ampio: si va dai fondi ai privati, e oltre ai player italiani, numerosi sono anche gli internazionali che per investire nel nostro Paese cercano partner di progetto che conoscano le dinamiche specifiche.

«Il nostro modo di fare management diventa una guida per il cliente, grazie allo sviluppo di un processo conoscitivo di tutte le fasi di trasformazione degli asset immobiliari. Quasi tutte le persone che lavorano in Starching hanno esperienza concreta dei diversi step di progetto, dal preliminare al definitivo, dall’esecutivo alla direzione lavori. Lavoriamo accanto alle imprese, come nel caso del Bulgari, fino alla consegna dell’opera. Questo background ci permette di analizzare i desiderata del cliente, stringere un rapporto di fiducia e applicarci tecnicamente affinché non ci siano sprechi né perdita di qualità nell’iter», conclude Giacosa.

Condividi questa storia sui tuoi social:
Ti potrebbe interessare anche