Player internazionali e Roma come banco di prova

di Matthieu Brivet

18 Ottobre 2023

La progettazione integrata come driver per investimenti sostenibili

La progettazione integrata come driver per investimenti sostenibili

«Quattro anni fa abbiamo acquistato un edificio in via Panisperna a Roma. Era un’ex stazione di polizia con la facciata del XVIII secolo. Il contesto del quartiere Monti e la qualità dell’edificio sono stati fattori decisivi per l’acquisizione». Matthieu Brivet, Managing Director di Leitmotiv, racconta come è nato il progetto, oggi pronto per il taglio del nastro, dell’hotel Casa Monti che porta la firma di Starching, sviluppato appunto per conto di Leitmotiv che cerca location capaci di rendere realtà l’idea di luxe décontracté, quel desiderio di creare emozioni e gioia di vivere in ogni progetto grazie al motto “inspiring new connections to place”.

Un hotel di lusso nel vivace quartiere Monti, studiato per offrire ai clienti un’autentica esperienza romana in linea con il posizionamento del gruppo, che tra le sue proprietà conta Cœur de Megève, sulle Alpi francesi, e anche La Fantaisie a Parigi. «Per noi, Casa Monti è parte integrante della vita locale e celebra la dolce vita romana, aprendosi sulla città come una residenza per artisti».

Anche in questo caso, Starching ha affiancato Leitmotiv fin dal momento dell’acquisizione ed è in tandem fino all’imminente apertura dell’hotel, in agenda per l’inizio del 2024. «Il supporto – racconta Brivet – è stato decisivo in ogni fase: audit di acquisizione, studi di fattibilità, procedure amministrative, gare d’appalto e gestione del cantiere. Questo hotel è il nostro primo progetto in Italia, e insieme a Starching – aggiunge il managing director – abbiamo imparato, compreso e gestito le specificità di una città unica come Roma. Il progetto è anche un’occasione di interscambio tra la cultura italiana e quella francese. Una bellissima avventura umana, un rapporto di fiducia».

Un progetto e un cantiere che ha dovuto fare i conti con un mercato particolarmente dinamico: la ripresa post-covid per l’hotellerie è stata più rapida del previsto, l’impennata dei prezzi delle costruzioni e i tassi hanno imposto adeguamenti in itinere, non secondaria l’attenzione di numerosi player del settore, proprio nei confronti di Roma.

«Gran parte della clientela dei nostri hotel è alla ricerca di esperienze autentiche e di un’accoglienza rilassata, beneficiando di un servizio personalizzato e di alta qualità. Il gruppo Leitmotiv è convinto di questa sua filosofia e crede che l’apertura a Monti sia in linea con questa logica. L’offerta ricettiva di alto livello a Roma sta subendo una trasformazione radicale: l’attrattiva della città per il mondo rimane unica, per questo siamo molto fiduciosi su questa destinazione» il commento di Brivet.

Condividi questa storia sui tuoi social:
Ti potrebbe interessare anche
  • Hotellerie

    12 Dicembre 2023

    Il coordinamento come chiave di volta

    Concept su misura: approccio artigianale e know how industriale

    di Louis Merchandise

  • Hotellerie

    23 Ottobre 2023

    Da problem solver a costruttori di processi

    In squadra con la filiera, per promuovere l'innovazione

    di Mauro Angeletti