Chi siamo

TEAM

Valori

Starching dal 2008 adotta una metodologia BIM in tutte le attività della società facendo di questa caratteristica il suo punto di forza competitiva. Nel 2017 è la prima società in ambito progettazioni Architettonica e Coordinamento progettazioni specialistiche ad aver certificato il proprio sistema di gestione BIM, secondo la specifica tecnica ICMQ.

In quest’ottica, il team dei progettisti di Starching possono contare su un dipartimento di “ricerca e sviluppo BIM” che si occupa di indagare nuovi metodi e tecnologie, implementare e regolare l’uso dei software in azienda, creare e migliorare i flussi BIM e gli standard interni ed esterni e arricchendo costantemente i servizi offerti, per affrontare progetti sempre più complessi e articolati.

Consapevole dell’impatto che il settore delle costruzioni determina su ambiente, società ed economia, nel 2015 Starching ha avviato un processo di allineamento alle linee guida indicate dall’ONU attraverso i 17 SDG – Sustainable Development Goal. Impact Driven Design è un approccio indirizzato alla sostenibilità del progetto architettonico e urbanistico, che assegna alla valutazione degli impatti attesi il ruolo di guida delle scelte progettuali.

In quest’ottica, il team dei progettisti di Starching possono contare su un dipartimento di “ricerca e sviluppo BIM” che si occupa di indagare nuovi metodi e tecnologie, implementare e regolare l’uso dei software in azienda, creare e migliorare i flussi BIM e gli standard interni ed esterni e arricchendo costantemente i servizi offerti, per affrontare progetti sempre più complessi e articolati.

Consapevole dell’impatto che il settore delle costruzioni determina su ambiente, società ed economia, nel 2015 Starching ha avviato un processo di allineamento alle linee guida indicate dall’ONU attraverso i 17 SDG – Sustainable Development Goal.

Impact Driven Design è un approccio indirizzato alla sostenibilità del progetto architettonico e urbanistico, che assegna alla valutazione degli impatti attesi il ruolo di guida delle scelte progettuali.

“L’innovazione è da sempre esigenza primaria della nostra società, indispensabile per migliorare la qualità del nostro lavoro e di ciò che creiamo. Ricerca e sperimentazione continua fanno ormai parte del nostro modo d’essere”

Marcello Cerea

VISION

Starching è lo studio dove Architettura e Ingegneria lavorano fianco a fianco e integrandosi danno forma ad una realtà in cui lo scambio tra discipline e generazioni differenti genera flusso creativo ed è input di idee nuove. L’approccio interdisciplinare, creativo e tecnico, trasforma la complessità in un progetto organico.

Oggi progettare una buona architettura implica affiancare alla creatività le capacità professionali e tecniche dell’ingegneria. Progettiamo cose reali, ci confrontiamo con il dato fisico, la materia, le condizioni, i costruttori, i committenti, i futuri abitanti. Dall’idea alla realizzazione diamo valore al processo di costruzione e di trasformazione dello spazio.

1992

Fondazione di Pontarollo&Cerea Studio Associato

1999

Trasformazione in STARCHING - Studio di Architettura e Ingegneria

2000

Apertura di STARCHING a Roma

2002

Certificazione di Qualità ISO 9001

2008

Adozione della metodologia BIM - Il primo progetto interamente sviluppato in BIM è Parallelo a Milano

2009

Apre la sede in Ripa di Porta Ticinese a Milano

2011

Fondazione di Maestrale Srl

2017

Certificazione metodo BIM – Prima società di architettura e ingegneria ad ottenere il titolo

2019

Entra in Starching il Direttore generale Vera Capsoni

2021

  • Ingresso del CFO Riccardo Trabacchi.

  • Apre la sede in via Lombardini a Milano

  • Promozione a soci di Andrea Alloni e Mauro Angeletti

2023

Acquisizione di Crea

“Come architetto so che non c’è contraddizione tra queste due discipline, sono complementari. Architettura e ingegneria insieme sono esplosive”

Maria Paola Pontarollo

MISSION

Il carattere distintivo di Starching sta nel suo know how e nella sua forza di saper mettere in moto le iniziative, dando loro gambe ed energia. A fronte di una sempre più importante richiesta da parte del mercato lato project and construction management, è stato acquisito il 51% delle quote di Crea EPC SOLUTIONS SRL.

Starching è inoltre co-founder con Ariatta e Redesco di Maestrale Srl, società specializzata nella realizzazione di data center in Italia e all’estero e progetti nel settore industriale a livello internazionale. Ogni scelta influenza quella successiva, per questo la previsione è fondamentale per esplorare tutte le possibilità dell’opera. Pianificazione e analisi sono indispensabili per essere rapidi nel processo decisionale esecutivo, ottimizzare i tempi e gestire le risorse in modo efficiente. Il risultato sarà così il più efficiente, sostenibile e dalle più alte prestazioni.

Starching è inoltre co-founder con Ariatta e Redesco di Maestrale, società specializzata nella realizzazione di data center in Italia e all’estero e progetti nel settore industriale a livello internazionale.

Starching porta la propria esperienza e know how per Confindustria Assoimmobiliare, vista l’elezione del direttore generale Vera Capsoni tra i 30 componenti del Consiglio Generale dell’Associazione e i componenti Effettivi e Supplenti del Collegio dei Revisori contabili.
Ogni scelta influenza quella successiva, per questo la previsione è fondamentale per esplorare tutte le possibilità dell’opera.

Pianificazione e analisi sono indispensabili per essere rapidi nel processo decisionale esecutivo, ottimizzare i tempi e gestire le risorse in modo efficiente. Il risultato sarà così il più efficiente, sostenibile e dalle più alte prestazioni.