Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Logo Starching

Location

Roma

Committente

SKY

Destinazione

Studio Televisivo

SKY ROMA CENTRO

TV STUDIO

Progetto architettonico

Starching

Superficie

1.000 mq

Importo Lavori

3.290.000 €

INFO

Avanguardia nel Rinascimento

La nuova sede della redazione di SKY TG24 Politica nasce dalla ristrutturazione parziale di un immobile risalente agli inizi del ‘500, situato a Roma in piazza Montecitorio.

 

L’immobile, che fronteggia il parlamento Italiano, si estende su una superficie complessiva di 1000 m2 circa, ed è il fulcro della produzione audiovisiva a tema politico di SKY Italia. La redazione è stata progettata secondo i canoni di uno studio di quarta generazione, dando alla sede un’impostazione contemporanea e fortemente innovativa. Visto il carattere storico dell’immobile, l’intero edificio è tutelato da vincoli edilizi di sovrintendenza, che ha richiesto maggiore attenzione nella valutazione delle possibilità di riadeguamento.  

 

 

Il risultato della progettazione, dal concept alla realizzazione, è un immobile elegante e privo di sovrastrutture ad oggi riconosciuto a livello nazionale ed internazionale come uno degli studi televisivi più avanguardisti del momento.

Il piano terra è principalmente dedicato allo studio televisivo, insieme alle sale regia, editing, post-editing, stanze ad uso camerini, un locale per le troupe che lavorano esternamente ed una sala d’attesa per il ricevimento allo studio televisivo degli esponenti politici. Al primo piano invece sono presenti uffici e sale riunioni per i rapporti istituzionali, oltre agli uffici per la redazione del TG Politico di SKY.

 

 

Luce

L’utilizzo della luce, intangibile ma fortemente caratterizzante, è stato sviluppato come elemento di decoro ed identificazione degli spazi, prestando la massima attenzione ai requisiti tecnici delle stanze studio per le riprese. Non potendo intervenire sulla configurazione della struttura, caratterizzata da spazi contenuti e collegamenti tortuosi, il valore progettuale è stato focalizzato sulle modalità d’illuminazione degli interni.  

 

I corridoi che collegano ingresso a sale riunioni e studio registrazione sono guidati da strisce continue di luci LED a bagno di gel. Il prodotto utilizzato per l’applicazione permette di creare dei percorsi continui e flessibili, che collegano i vari spazi dell’edificio, guidando addetti e visitatori all’interno delle varie sale.

 

Nelle sale riunioni e negli uffici le strisce LED a soffitto terminano sulla soglia delle stanze, che sono illuminate da dei corpi illuminanti a sospensione. Gli spazi di lavoro collettivo invece vedono un’illuminazione realizzata con degli elementi a tensocielo senza cornice, fonte di illuminazione unica e diffusa.  

 

Nella sala registrazione e negli spazi tecnici degli studi sono predisposti elementi a tensocielo, con un sistema RGB a spettro cromatico che permette di controllare il colore della luce e la relativa atmosfera per le diverse tipologie di riprese.

Per evitare di interferire con le riprese le luci che illuminano questi spazi e accompagnano i percorsi nei corridoi sono progettate in modo da non modificare con le condizioni luminose delle riprese.

Lo Studio di Registrazione e il CED

Le pareti dei locali tecnici che contornano l’accesso alla sala studio sono completamente vetrate e rendono pienamente visibile lo studio di registrazione dai corridoi, dalle sale d’attesa e dalla sala regia. Sulle pareti interne dello studio sono installati dei videowall a tutto cielo, sui quali i giornalisti hanno pieno controllo e possono gestire i contenuti trasmessi in diretta comunicando da remoto con la regia.

 

Il supporto informatico necessario allo svolgimento delle operazioni digitali di regia è stato ottenuto tramite l’installazione di un CED nello stabile, che rende possibili le operazioni di studio e registrazione. La realizzazione di un sistema per l’elaborazione dati in un contesto storico del palazzo di piazza Montecitorio ha richiesto un’accurata attività di pianificazione architettonica e impiantistica per soddisfare i requisiti di performance e stabilità di utilizzo del CED nel rispetto di un edificio rinascimentale

Location

Roma

Committente

SKY

Destinazione

Studio Televisivo

Servizi Svolti

Progettazione Integrata Preliminare ed Esecutiva
Permessi Amministrativi
Direzione Lavori Generale
Coordinamento sicurezza in progettazione ed esecuzione
Collaudo

Progetto architettonico

Starching

Superficie

1.000 mq

Importo Lavori

3.290.000 €